0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

METODOLOGIA DI DIFESA

CORROBORANTI

I corroboranti sono sostanze di origine naturale in grado di migliorare la resistenza delle piante nei confronti degli organismi nocivi e proteggere le piante dai danni non parassitari.
I corroboranti differiscono dai prodotti fitosanitari in quanto agiscono solamente sul vigore della pianta senza esplicare effetti diretti contro i patogeni e i parassiti e differiscono dai fertilizzanti perché non svolgono principalmente funzione nutrizionale.
I corroboranti possono essere utilizzati:

  • in agricoltura da parte di utilizzatori professionali

  • in orti e giardini familiari da parte di soggetti non professionisti

  • in ambiti domestici per le piante da balcone,da appartamento e da giardino

 

PRODOTTI FITOSANITARI

Con il termine Prodotto Fitosanitario(PF) si identificano le sostanze attive e i preparati,in pratica commerciali formulati dall'industria,nella forma in cui sono forniti agli utilizzatori,contenenti una o piu' sostanze attive,antidoti agronomici,sinergizzanti,coformulanti,coadiuvanti,destinati a:

  • proteggere i vegetali o i prodotti vegetali da tutti gli organismi dannosi o prevenirne gli effetti(insetticidi,acaricidi,fungicidi,etc..)

  • favorire  o regolare i processi vitali dei vegetali(fitoregolatori) con esclusione dei fertilizzanti

  • conservare i prodotti vegetali,con esclusione dei conservanti specificamente disciplinati

  • controllare le piante infestanti,indesiderate o dannose presenti all'interno della coltura(erbicidi)

  • eliminare parti di vegetali,frenare o impedire un loro indesiderato accrescimento(eccetto alghe)

I prodotti fitosanitari possono essere utilizzati:

  • in agricoltura da parte di utilizzatori professionali(impreditori agricoli,lavoratori agricoli anche autonomi,etc..)

  • in orti e giardini familiari da parte di soggetti non professionisti(es.hobbisti)

  • in ambiti domestici per le piante da balcone,da appartamento e da giardino(P.P.O.)

Con il termine di utilizzatori professionaili si intende la persona che utilizza i prodotti fitosanitari nel corso della sua attivita' professionale ed è munita di un certificato per l'acquisto(PATENTINO).

Per il termine di utilizzatori non professionali si intende la persona che utilizza i prodotti fitosanitari(PFNPE) (PFNPO) su piante ornamentali o edibili in forma amatoriale e non necessita del certificato per l'acquisto(Patentino).

 

MICRORGANISMI

Oltre il biologico, con i Microrganismi Efficaci in agricoltura
Piante sane, su un suolo sano
A differenza di quanto siamo abituati a pensare, i parassiti e le infestazioni di ogni genere non sono la causa, bensì il sintomo di un malessere di tutto l'ecosistema in cui vivono le nostre piante.I Microrganismi  sono una miscela di diversi ceppi batterici selezionati per rivitalizzare il suolo ed agire in sinergia con le piante. Grazie alla loro azione di stimolazione della naturale flora batterica e fungina nel suolo, il regolare uso assicura il successo economico ed ecologico in agricoltura, perché rende indipendenti da "coincidenze" microbiologiche.
I microrganismi possono essere utilizzati per rivitalizzare i suoli sfruttati dai trattamenti chimici o per potenziare le rese di suoli biologici o biodinamici. Una delle applicazioni più interessanti, inoltre, è nel processo di conversione dall'agricoltura convenzionale a quella biologica, che viene reso più veloce e senza perdite di produzione
L'applicazione dei microrganismi migliora lo sviluppo delle piante, la produttività e il vigore in ogni fase della crescita, soprattutto se iniziata a partire dai primi stadi di vita.
I microrganismi possono essere utilizzati anche nei trattamenti fogliari, per stimolare e al tempo stesso proteggere le piante, sia nelle prime fasi di crescita che in piante adulte. Il biofilm protettivo creato dai microrganismi è in grado di proteggere attivamente le piante da attacchi di patogeni, senza alcun uso di prodotti nocivi o fungicidi. Anche l'arrivo di insetti parassiti è prevenuto dal vigore della pianta, che diventa più forte e resistente.
Vantaggi

  • riduzione stress da trapianto

  • aumento vigorosità delle piante

  • ispessimento della cuticola fogliare e maggiore resistenza alle infestazioni fungine

  • stimolazione del sistema immunitario e aumento delle naturali difese delle piante

  • formazione di un biofilm attivo in grado di contrastare la proliferazione di patogeni

  • aumento della produttività e della qualità nutrizionale del raccolto

I microrganismi possono essere utilizzati sul terreno per impedire la proliferazione di patogeni.Nel caso contrario, senza questo protettivo, la pianta deve integrare nelle membrane delle cellule la lignina per proteggersi, investendo però molta energia. Questa energia manca quindi per la crescitá vigorosa della pianta nella quale diminuisce la concentrazione di sostanze bioattive (vitamine, minerali, prodotti secondari delle piante etc.) e di conseguenza anche la conservabilitá del raccolto. Con i microrganismi questo biofilm probiotico puó essere riparato aumentando vitalitá e qualitá del raccolto.
Vantaggi

  • corrobora le piante e le rende resistenti alle infestazioni

  • prolunga il periodo di vegetazione e permette un raccolto precoce

  • aumenta la quantità del raccolto, in alcuni casi fino al 30%

  • aumenta drasticamente la qualità del raccolto e il contenuto di nutrienti

  • aumenta la durata di vita del prodotto per il suo potente effetto antiossidante

 

CONCIMI

Il concime è un fertilizzante impiegato in agricoltura e nel giardinaggio,allo scopo di conferire al terreno o alla pianta uno o piu' elementi nutritivi utilizzabili dalle piante.Gli elementi nutritivi contenuti nei concimi possono essere di una sola tipologia o di piu' tipologie e possono essere impiegati sul terreno o via fogliare,secondo le modalita' riportate sul prodotto.Essi vengono impiegati in agricoltura per colmare delle carenze nutrizionali,pertarnto concimi rameici o altri elementi presenti nei fitofarmaci possono contribuire ad una maggiore resistenza nei confronti di malattie e parassiti.